Rcs: nei primi sei mesi +8% ricavi, ma utile in calo

Inviato da Micaela Osella il Mar, 12/09/2006 - 15:24
Quotazione: IMPREGILO
Rcs archivia i primi sei mesi del 2006 con ricavi consolidati in crescita dell'8% pari a 1.137,5 milioni, di cui 48,8 milioni del gruppo Dada, dai 1.053 milioni dell'analogo periodo di anno fa e con un risultato netto a 89,4 milioni dai 169,6 milioni di dodici mesi fa, che beneficiava di plusvalenze da cessioni di partecipazioni non strategiche per 71,5 milioni, ma non comprendeva Dada. Lo comunica la holding di via Solferino in una nota, aggiungendo che i ricavi pubblicitari di gruppo sono risultati in crescita del 11,4%, mentre i ricavi complessivi dell'area periodici del 25,2%. L'Ebitda si è attestato a 120 milioni da 134,4 milioni del primo semestre 2005. L'indebitamento finanziario netto è pari a 149,1 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA