1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Rcs Mediagroup: perdita netta 2011 a 322 mln, ricavi pubblicitari -3,8%

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rcs Mediagroup ha chiuso il 2011 con una perdita netta pari a 322 milioni di euro rispetto all’utile di 7,2 milioni dell’anno prima. I ricavi netti consolidati di gruppo si sono attestati a 2.075 milioni in calo dai 2.255,3 milioni del precedente esercizio. I ricavi pubblicitari sono stati pari a 730,9 milioni in flessione del 3,8% dai 759,6 milioni del 2010. L’Ebitda pre oneri e proventi non ricorrenti è pari a 188,6 milioni, in miglioramento rispetto ai 186 milioni a perimetro omogeneo del 2010 mentre l’Ebitda post oneri e proventi non ricorrenti passa dai 186 milioni a perimetro omogeneo del 2010 ai 167,5 milioni, considerando oneri netti non ricorrenti nulli nel 2010 e pari 21,1 milioni nel 2011. Il risultato operativo (Ebit), negativo per 283,8 milioni, si confronta con un risultato positivo per 69,8 milioni al 31 dicembre 2010, riflettendo in particolare i 349,2 milioni di svalutazioni di immobilizzazioni (30,5 milioni nel 2010), di cui 321,8 milioni attribuibili all’impairment test sugli attivi immateriali del gruppo Unidad Editorial. L’indebitamento finanziario netto si riduce ulteriormente di 32,6 milioni rispetto al 31 dicembre 2010, attestandosi a 938,2 milioni dai 970,8 milioni di fine 2010 per il prevalente contributo del cash flow della gestione tipica.