Rcs: ieri incontro con sindacati per illustrare tagli previsti nella divisione Periodici

Inviato da Redazione il Ven, 12/06/2009 - 08:54
Un terzo del personale giornalistico della Rcs Periodici a rischio. Il piano anti-crisi del gruppo editoriale Rcs Mediagroup prevede che 90 unità tra prepensionati, mancati rinnovi e cassa integrati lasceranno le redazioni di via Rizzoli. Al momento invece non si prospetta la chiusura di nessuna testata. Sono questi i punti salienti del primo incontro avvenuto ieri tra i vertici dell'azienda editoriale e i rappresentanti sindacali. Secondo quanto appreso da più fonti, nel corso della riunione fiume di ieri il piano di ridimensionamento della divisione Periodici si fonda su una decisa revisione di gran parte dei settimanali e mensili di proprietà. I sindacati hanno proclamato 12 giorni di sciopero.
COMMENTA LA NOTIZIA