1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rcs: Fiat, Della Valle e Bonomi non avrebbero comprato diritti inoptati

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Diego Della Valle non ha acquistato ulteriori quote di Rcs durante l’asta dell’inoptato conclusosi oggi. Lo scrivono le maggiori agenzie di stampa che citano fonti finanziarie, secondo cui l’imprenditore marchigiano non avrebbe mai avuto interesse a farlo. La partecipazione in mano al patron di Tod’s sarebbe quindi stabile all’8,8%. Anche Investindustrial di Andrea Bonomi, sempre secondo le voci, non avrebbe approfittato dell’asta per acquistare quota nel gruppo editoriale né Fiat che rimarrebbe dunque con il 20,1% di Rcs.