1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rcs: Centrosim, lo scenario macro pesa su prospettive 2008

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il patto di sindacato Rcs è stato rinnovato per altri tre anni, fino al 14 marzo 2011. La decisione è giunta con un anno di anticipo rispetto alla scadenza, senza modifiche sostanziali rispetto alle variazioni intervenute in seguito all’uscita di Unicredit. “Il rinnovo del patto dovrebbe dare stabilità all’azione del management”, commentano gli analisti di Centrosim. A loro avviso “resta però irrisolta la questione del flottante, che potrebbe scendere sino al 16,5% se si considerano le quote di Toti (5,1), della famiglia Benetton (5%) e quella potenziale di Rotelli (opzioni call per salire al 10%)”. E per quanto riguarda i conti? “Il management ha indicato che il primo trimestre 2008 dovrebbe chiudersi in linea con il budget anche se sulle prospettive del resto dell’anno il contesto macro potrebbe pesare sulla dinamica del mercato pubblicitario”, conclude il broker.