1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rcs: Bca Leonardo resta hold, ma attenzione alla quota in mano a Ricucci

QUOTAZIONI Rcs Mediagroup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rcs resta un titolo da tenere in portafoglio fino a un 4,2 euro. Parola degli analisti di Banca Leonardo. Qualche nuvola potrebbe però essere all’orizzonte per il santuario del Corriere della Sera, colpa della quota ancora in mano a Stefano Ricucci. Ieri il presidente di Rcs MediaGroup, Pier Gaetano Marchetti, ha dichiarato che non è previsto che i soci del patto di sindacato di Rcs acquistino in tutto o in parte il 14% di Ricucci su cui BPI ha escusso il pegno. Marchetti in particolare ha sottolineato che il patto di sindacato di Rcs è stato recentemente rinnovato per tre anni e quindi vive con tranquillità la vicenda legata alla sistemazione della quota di Ricucci. I grandi soci peraltro non hanno sinora affrontato la questione. E gli analisti di Banca Leonardo cosa ne pensano? “Crediamo che il rifiuto dei pattisti di assorbire la quota di BPI aumenti le probabilità che i titoli vengano piazzati sul mercato”, scrivono gli esperti della banca milanese nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. Come? “Attraverso un convertibile e non escludiamo nemmeno una vendita diretta”, aggiungono ancora.