Rcs: banche consorzio garanzia sottoscrivono il 4,68% dell'aumento di capitale

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 22/07/2013 - 16:52
Le banche del consorzio di garanzia legato all'aumento di capitale di RCS Mediagroup hanno sottoscritto in data odierna 14.731.359 azioni ordinarie per un controvalore complessivo di 18.193.228,37 euro, pari al 4,68% delle azioni ordinarie di nuova emissione. Gli istituto del consorzio di garanzia sono Banca IMI, BNP Paribas, Banca Akros, Banca Aletti & C., Commerzbank AG, Mediobanca, UBI Banca e Credit Suisse Securities (Europe) Limited.
L'aumento di capitale RCS, aggiunge la nota, si è pertanto concluso con la sottoscrizione di 315.013.176 azioni ordinarie e con l'integrale sottoscrizione di 77.878.422 azioni di risparmio di Categoria B, per un controvalore complessivo pari ad 409.912.689,46 euro. Il nuovo capitale sociale di RCS risulta pari ad 475.134.602,10 euro, rappresentato da 532.141.607 azioni, di cui 424.913.592 azioni ordinarie e 29.349.593 azioni di risparmio di Categoria A e 77.878.422 azioni di risparmio di Categoria B.
COMMENTA LA NOTIZIA