Rcs allunga il passo, effetto Opa in avvicinamento

Inviato da Redazione il Lun, 08/08/2005 - 14:44
Quotazione: RCS MEDIAGROUP
Rcs allunga il passo sul listino. Il titolo della holding che edita il Corriere della Sera sale del 4,81%, scambiando a quota 6,35 euro. Forti anche i volumi: sono infatti passati di mano 3,6 milioni di pezzi contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute pari a 4,8 milioni di pezzi. Il fine settimana è stato illuminante per gli addetti ai lavori. Prestando orecchio alle intercettazioni riportate, il 29 giugno, Stefano Ricucci ha detto di puntare al 29% di Rcs per poi lanciare un'Opa con la Magiste International, confidando nel fatto che alcuni soci del patto di sindacato aderiscano. Intercettazioni a parte, lo stesso patron della Magiste è tornato a parlare dei suoi progetti in alcune interviste. L'immobiliarista ha confermato che su Rcs il suo gruppo andrà avanti: "La partecipazione è strategica e non venderò mai". Sull'Opa però non si sbilancia: "Non ho deciso, vedremo". Di certo "qualcuno" stamattina di buona lena a Piazza Affari si è rimesso a comprare a piene mani titoli Rcs. E l'indagato numero uno torna ad essere Ricucci. La strada al 29% necessita ancora di un'intensa attività di rastrellamento. Proprio come quella in atto oggi.
COMMENTA LA NOTIZIA