1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rc auto: il 55% degli automobilisti nella prima classe Bonus Malus

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli italiani migliorano le performance al volante secondo i dati resi noti dall’Osservatorio mensile di Segugio.it. Nel periodo tra gennaio e marzo 2014 è aumentato il numero di assicurati nella prima classe di Bonus Malus, quella che permette il risparmio maggiore in termini di costo dell’Rc Auto. I dati dell’Osservatorio, elaborati sulle richieste di preventivo degli utenti, evidenziano come gli appartenenti alla migliore classe di merito siano il 55% del totale. La percentuale sale al 68% se si considerano le prime quattro classi. Più difficile la vita per gli amanti delle due ruote: solo il 43% circa rientra nelle prime quattro classi. Questi dati trovano conferma nel numero di sinistri per assicurato negli ultimi cinque anni. Ben 83 automobilisti su 100 non hanno causato alcun incidente. I dati dell’Osservatorio evidenziano anche l’invecchiamento del parco auto italiano: oltre il 68% dichiara di guidare la stessa macchina da oltre 6 anni. Infine il tasto dolente delle assicurazioni, il costo. La tariffa media Rc Auto è diminuita del 4,8% rispetto al primo trimestre del 2013 mentre aumentano dal 22% al 25% gli utenti che alla sola Responsabilità civile aggiungono altre garanzie accessorie.