Rbs riduce per la seconda volta le stime di crescita globale 2011

Inviato da Luca Fiore il Mer, 08/09/2010 - 15:13
Gli analisti della Royal Bank of Scotland hanno ridotto, per la seconda volta, le stime di crescita globale per il 2011 che ora è vista sotto il 4%, mezzo punto percentuale in meno rispetto al dato precedente. Secondo Rbs l'anno prossimo la crescita del Pil statunitense si attesterà sotto al 3%, dal 3,6% precedente, la Zona Euro metterà a segno un +1%, dall'1,3%, mentre la Gran Bretagna registrerà un +1,9%, dal 2,2%.
COMMENTA LA NOTIZIA