1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Rbs, l’incertezza sul futuro deprime il titolo a Londra (-7%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Royal Bank of Scotland in affanno sulla Borsa di Londra. Il titolo del gruppo bancario britannico cede in questo momento quasi 7 punti percentuali a 39,036 sterline dopo aver toccato un minimo a 36,14 sterline. A pesare sull’azione è l’incertezza sul destino del gruppo in vista della decisione dell’Antitrust europeo. La Commissione Ue dovrà annunciare in questi giorni la sua decisione riguardo agli aiuti pubblici che Rbs ha ricevuto per risollevarsi dalla crisi ed evitare il fallimento. Secondo alcune voci di mercato, Rbs potrebbe essere costretta a cedere alcune attività assicurative (tra cui DirectLine), e mettere mano ad alcune attività negli Usa. Uno spezzatino che non era previsto inizialmente. L’ipotesi prima infatti aveva messo in conto solo la vendita di 312 sportelli in Gran Bretagna. E proprio su questi sportelli, il Financial Times oggi scrive di una possibile offerta da parte della francese Santander. Altra indiscrezione arriva dal Daily Telegraph, secondo cui il governo inglese starebbe valutando l’investimento di altri 30 miliardi di sterline: 25 miliardi in Rbs e 5,5 in Lloyds. In questo modo il governo avrebbe l’84% del capitale di Rbs.