1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Rbs, dato Pmi servizi Eurozona fa crescere aspettative rialzo tassi Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’indice Pmi servizi dell’Eurozona è salito a quota 57,02 punti nel mese di gennaio, contro il dato pari a 56,77 punti che era stato fatto registrare nel mese di dicembre. Commentando i dati dell’indagine, Kevin Gaynor, capo di Gbm Economics & Rates Research di Royal Bank of Scotland (Rbs) ha affermato che la crescita fatta segnare dal terziario nell’area dell’euro a gennaio è stata la più alta degli ultimi due anni, grazie al miglioramento delle condizioni degli affari sostenuto da livelli sempre maggiori di nuove commesse. “Le aziende”, mette in evidenza Gaynor, “continuano, tuttavia, ad essere preoccupate dagli aumenti dei costi delle materie prime e, di conseguenza, l’espansione della manodopera è rimasta limitata”. Ma la situazione, nei prossimi mesi, potrebbe migliorare dal momento che i volumi di commesse inevase continuano ad aumentare in modo sempre più sostenuto. “E’ quindi probabile che, nel caso in cui anche il trend positivo dei nuovi affari dovesse persistere, le aziende dovranno assumere più personale per aumentare la capacità produttiva. Questa situazione, a sua volta, avrebbe un impatto positivo sulla fiducia dei consumatori e di conseguenza sulla ripresa. L’incrementata fiducia nelle condizioni degli affari indica inoltre che i margini stanno migliorando contestualmente agli ordini”, ritiene Gaynor, che conclude ipotizzando una conseguente crescita delle aspettative di rialzo dei tassi di interesse da parte della Banca Centrale Europea.