1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Rbs chiude il 2013 con perdita di quasi 9 mld sterline, al via nuova strategia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Royal Bank of Scotland (Rbs) ha chiuso il 2013 con la maggiore perdita dal 2008, quando ricevette gli aiuti di Stato. Il risultato netto nel 2013 è stato negativo per 8,995 miliardi di sterline, vale a dire quasi 11 miliardi di euro, peggiorando rispetto alla perdita di 6,1 miliardi di sterline dell’anno prima. Alla luce di questa performance, Rbs ha annunciato anche un nuovo piano strategico che prevede la ristrutturazione della banca da sette a tre divisioni: Personal & Business Banking, Commercial & Private Banking e Corporate & Institutional Banking. L’istituto britannico punta a ridurre i costi dagli attuali 13,3 miliardi di sterline a 8 miliardi nel medio termine.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CONTI

Ryanair: profitti in rialzo del 6% nell’esercizio 2016/2017

Profitti annuali in rialzo per Ryainair. Il vettore low cost ha annunciato di avere chiuso l’esercizio 2016/2017 con utili in crescita del 6% a 1,32 miliardi di euro contro 1,24 miliardi registrati un anno prima, mentre l’utile per azione, al netto d…

TRIMESTRALI

Best Buy: pioggia di acquisti nel pre-mercato dopo trimestrale

Best Buy verso un avvio di contrattazioni in deciso rialzo a Wall Street. Lo dimostra l’andamento del titolo che nel pre-mercato guadagna oltre il 10% dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali e della guidance per il triemstre in corso. Nel det…

TRIMESTRALI USA

Lowe’s: conti trimestrali fanno scattare le vendite sul titolo

Tonfo per Lowe’s nel giorno dei conti. A due ore dall’avvio degli scambi il titolo del colosso del fai da te con sede a Mooresville, in North Carolina, segna un rosso del 3,74% a 79,26 dollari.

La società ha annunciato di aver chiuso gli ultimi t…