1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

La RBI penalizza il greggio, a 79,55$/barile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Greggio ancora in calo a New York, penalizzato dalle preoccupazioni suscitate dall’innalzamento del costo del denaro indiano, che, probabile preludio di un’analoga mossa da parte della Banca centrale della Repubblica popolare, potrebbe portare ad un rallentamento della crescita globale. Le incertezze suscitate dalla RBI stanno favorendo le valute rifugio, con il dollaro ai massimi da tre settimane nei confronti della moneta unica (1,351) ed in prossimità di importanti resistenze; +0,175% per il dollar index, che si porta a ridosso di quota-81 (80,9); un movimento che tende ad indebolire ancora di più il greggio, che lascia sul campo un punto e mezzo percentuale a 79,55$/barile.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …