Ratti, termine ultimo per assemblea straordinaria slitta a fine novembre

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 25/09/2009 - 13:12
Slitta il termine ultimo per l'assemblea straordinaria di Ratti. Il consiglio di amministrazione della società di Guanzate, preso atto dell'evoluzione del progetto di rafforzamento patrimoniale e finanziario, delle trattative in corso con il Gruppo Marzotto e delle negoziazioni avviate con gli istituti finanziari, ha deciso di posticipare la convocazione dell'assemblea straordinaria della società entro e non oltre il 30 novembre 2009.
Intanto in data 24 e 25 settembre 2009, gli istituti di credito hanno formalizzato il loro assenso alla cancellazione delle ipoteche gravanti su parte dei terreni e dell'immobile sito in Cadorago (Co), non più strumentali all'attività del Gruppo, e che pertanto la vendite degli stessi a terze parti dovrebbero perfezionarsi, così come previsto nei contratti preliminari, rispettivamente entro la fine del mese di settembre e di novembre 2009, con l'ingresso di risorse finanziarie e la realizzazione di plusvalenze pari a circa 2,7 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA