Ratti assottiglia le perdite nel I trim., ricavi stabili

Inviato da Jacopo Dettoni il Gio, 11/05/2006 - 16:33
Quotazione: RATTI *
Ratti ha archiviato il primo trimestre 2006 con un risultato netto negativo per 1,914 milioni di euro, dato migliore rispetto al rosso per 2,911 milioni di euro relativo al medesimo periodo del 2005.
I ricavi si sono mantenuti in linea con quelli registrati lo scorso anno a 24,253 milioni di euro, mentre si allevia il passivo tanto dell'ebitda, in recupero del 17,1% a -1,115 milioni di euro, quanto dell'ebit, a -1,935 milioni di euro dai 2,227 mln del primo trimestre 2005. Più contenuto il miglioramento della posizione finanziaria netta, al 31 marzo 2006 risultata negativa per 21,163 milioni di euro, a fronte del dato negativo pari a 21,518 registrato lo scorso 31 dicembre.

COMMENTA LA NOTIZIA