1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ras dice si’ all’incorporazione in Allianz

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Via libera all’operazione Ras-Allianz. L’assemblea straordinaria del gruppo assicurativo italiano ha approvato ieri la fusione per incorporazione nella controllante tedesca Allianz (che detiene ora il 76,34% di Ras). Un’operazione che per gli ex soci Ras potrebbe nascondere qualche insidia, almeno dal punto di vista fiscale. Con il delisting di Ras e il concambio in azioni Allianz saranno costretti a pagare due volte l’imposta sui capital gain e per i dividendi (31% circa totale). Il socio tuttavia avrebbe diritto a un teorico rimborso del 6% ma l’iter per ottenerelo è davvero complesso: va chiesto al giudice tributario che, a sua volta, deve sollevare la questione alla Corte di Lussemburgo. La fusione si concluderà al massimo entro settembre 2006 (con l’immediato delisting dei titoli Ras). Mentre sembra più incerta la quotazione di Allianz in Italia, rispetto all’assertività con cui era stata annunciata la scorsa estate dal ceo del gruppo Michael Diekmann.