1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rapporto Abi: a gennaio sofferenze bancarie a 126,1 mld (+17,5% a/a)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In crescita a quota 126,1 miliardi a gennaio 2013 le sofferenze bancarie lorde dai 124,97 di dicembre. E’ quanto emerge dal rapporto mensile dell’Associazione bancaria italiana (Abi). Rispetto al gennaio 2012 le sofferenze risultano in aumento di 18,8 miliardi, segnando un incremento annuo di circa il 17,5%. In rapporto agli impieghi le sofferenze risultano pari al 6,4% a gennaio 2013 (5,4% un anno prima). Con riguardo alle sofferenze al netto delle svalutazioni, a gennaio risultano pari a quasi 64 miliardi di euro, circa 700 milioni in meno rispetto al mese precedente e circa 14,3 miliardi rispetto a gennaio 2012 (+28,8% l’incremento annuo). Il rapporto sofferenze nette/impieghi totali si è collocato al 3,35% (2,59% a gennaio 2012).