1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

I rapporti con Bce e Ue priorita’ del nuovo governatore

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rifondare la credibilità della Banca d’Italia: è la missione di nuovo governatore che sarà nominato con le nuove regole e il primo a doversi misurare con i nuovi compiti affidati a Via Nazionale. Spogliata dalla competizione sulla concorrenza bancaria ma soprattutto ferita dal Faziogate, la Banca d’Italia è destinata a cambiare in profondità. La fiducia, intanto. Su questo terreno la sfida è almeno triplice: quella con i mercati, quella con le istituzioni europee ed internazionali, quella interna. Il nuovo inquilino di Palazzo Koch dovrà poi ricomporre il rapporto di collaborazione con la Bce e la Commissione di Bruxelles. Entrambe hanno assistito da vicino e con imbarazzo al declino della nostra banca centrale con l’avallo di Fazio a operazioni finanziarie temerarie per bloccare due Opa straniere su due banche italiane.