1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rand sudafricano sotto pressione su tensioni politiche e declassamento S&P

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mattinata sofferta per Il Sudafrica e la sua divisa nazionale. Ieri l’agenzia di rating S&P ha portato il rating del Sud Africa a junk bond cioè a BB+, per la prima volta dal 2000 e gli analisti non escludono che anche altre agenzie possano seguirla.

La decisione è stata presa dopo l’annuncio del licenziamento del ministro delle Finanze Pravin Gordhan e del suo Vice nel quadro del rimpasto di Governo voluto dal presidente Jacob Zuma. Questa mattina il rendimento dei bond del Sudafrica supera il 9% mentre il rand sudafricano perde quota nei confronti di euro e dollaro. Il cambio Usd/Zar questa mattina ha guadagnato circa due figure spingendosi su picchi a 13,95 che non si vedevano dallo scorso dicembre. Stessa dinamica seguita dal cambio Eur/Zar che ha toccato quota 14,85.