1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rame torna a salire dopo montagne russe di venerdì

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo spunto rialzista del rame reduce da una settimana in forte rialzo (+11%) in scia all’elezione di Donald Trump. I metalli industriali in generale stanno sfruttando le attese di una maggiore domanda in vista del piano sulle infrastrutture voluto dal nuovo presidente statunitense. Il rame stamattina si muove in rialzo dell’1% circa a quota 5.615 dollari a tonnellata sul London Metal Exchange dopo che venerdì si era addirittura spinta fino alla soglia dei 6.000 dollari (massimi a un anno e mezzo) per poi ritracciare con forza in chiusura.