Rame, SocGen stima surplus produttivo di appena 190 mila tonnellate a fine 2009

Inviato da Carlotta Scozzari il Mar, 29/09/2009 - 17:16
Secondo quanto affermano gli analisti di Société Générale in un report sulle materie prime diramato oggi, "ci sono ormai chiari segnali che il rallentamento nel consumo di rame abbia raggiunto il suo picco a livello globale ed escludendo la Cina nel secondo trimestre del 2009". Infatti, proseguono gli esperti della banca d'Oltralpe, "segnali macroeconomici positivi in arrivo da Stati Uniti, Eurozona e Giappone evidenziano un restocking del rame nel secondo semestre dell'anno in corso". Il mercato di questa materia prima, concludono da Société Générale, dovrebbe trovarsi in surplus di 190 mila tonnellate circa nel 2009, fornendo così una protezione molto limitata in caso di ulteriori perdite sul fronte produttivo.
COMMENTA LA NOTIZIA