1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Il rame si prepara ad archiviare la quinta ottava consecutiva di guadagni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non accenna ad arrestarsi la corsa del rame che sul London Metal Exchange viaggia sui massimi da inizio ottobre 2008 con quotazioni quasi raddoppiate rispetto a inizio 2009. Il future con scadenza a 3 mesi quotato sul Lme ha sfiorato oggi quota 6.500 dollari a tonnellata (massimo toccato a 6.480 $). Ieri aveva messo a segno un rally del 4,2% in scia alle attese di una crescita della domanda energetica e di metalli più rapida del previsto grazie all’uscita dalla recessione. Si tratta della quinta settimana consecutiva di guadagni per il rame, non accadeva dallo scorso aprile.