Il rame risale in scia ad attese sulla politica monetaria cinese

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 07/07/2011 - 11:09
Rame in ripresa sulle aspettative riguardanti la politica monetaria della Cina. Sul mercato di Shanghai il metallo rosso con consegna a settembre è salito dello 0,6% a 11.004 dollari la tonnellata. Il rame a tre mesi sul mercato di Londra ha guadagnato lo 0,5% a 9.565 dollari la tonnellata, scendendo a quota 9.550 alle 12.08 ora di Singapore, mentre il metallo sul mercato di New York ha raggiunto i 4,35 dollari la libbra guadagnando circa lo 0,5%. Avanzano anche zinco e nickel, crescendo entrambi dello 0,5% a 2.392 dollari la tonnellata il primo, e a 2.690 il secondo
COMMENTA LA NOTIZIA