Rame, nuovi rialzi su aumento domanda cinese e dopo il discorso di Trichet

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 18/07/2011 - 08:50
Il rame ha fatto registrare nuovi rialzi sulle aspettative di una domanda cinese in aumento e dopo le parole del presidente della Bce Jean-Claude Trichet sulla possibile soluzione alla crisi europea. Il metallo rosso a tre mesi sul mercato di Londra ha fatto registrare un +0,7% a 9.735 dollari la tonnellata, mentre il future del rame a settembre sullo Shanghai Futures Exchange ha guadagnato lo 0,7% a 11.153 dollari la tonnellata. In crescita sul mercato di Londra anche l'alluminio, che ha messo a segno un +0,3% a 2.502 dollari la tonnellata, e lo zinco, +0,6% a 2.391 dollari la tonnellata. Poco variati il piombo e il nickel.
COMMENTA LA NOTIZIA