Rame: le importazioni record dalla Cina sostengono i prezzi

Inviato da Luca Fiore il Mar, 10/01/2012 - 13:30
I dati in arrivo dalla Cina sostengono le quotazioni del quotazioni del rame, in crescita di 132 dollari a 7.641 dollari la tonnellata. A dicembre le importazioni cinesi del metallo rosso hanno toccato un nuovo record attestandosi a 508.942 tonnellate, il 47,7% in più rispetto all'ultimo mese del 2010. La Cina rappresenta il primo consumatore mondiale di rame. Secondo gli analisti il balzo è attribuibile alla forte elasticità della domanda cinese ai mutamenti dei prezzi. Oggi Royal Bank of Scotland ha annunciato di aver tagliato l'outlook 2012 sul prezzo del rame del 15,6% a 8.375 dollari, quasi il 10% in più rispetto ai livelli attuali.
COMMENTA LA NOTIZIA