Rame in tenuta a Londra nonostante calo import cinese

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 11/08/2009 - 11:24
Dopo una prima reazione negativa al calo dell'import di rame in Cina a luglio, il metallo rosso ha ripreso quota a Londra. Il future con scadenza a tre mesi ha toccato oggi un massimo a 6.160 dollari a tonnellata, vicino ai massimi a 10 mesi toccati ieri a 6.258 dollari. A luglio le importazioni di rame da parte della Cina sono nscese del 15% m/m a quota 406.612 tonnellate rispetto al livello record di giugno (475.999 tonnellate). Su base tendenziale l'import risulta invece più che raddoppiato (+120%).
COMMENTA LA NOTIZIA