Rame in ripresa sperando nella soluzione del debito europeo

Inviato da Floriana Liuni il Mar, 27/09/2011 - 09:10
Rimbalzo del rame dietro le aspettative di una soluzione per il debito pubblico dei Paesi dell'Eurozona e per una ripresa nella domanda di materie prime. Sul Lme il contratto a tre mesi sul rame ha guadagnato il 2,6% tornando sopra i 7 mila dollari la tonnellata (7.455 dollari) e recuperando dai minimi di 6.800 dollari la tonnellata. Sul Comex il metallo con consegna a dicembre ha raggiunto invece i 3,33 dollari la libbra, mentre sullo Shanghai Futures Exchange il rame a dicembre ha toccato la quotazione di 8.539 dollari la tonnellata.
COMMENTA LA NOTIZIA