Rame in recupero a Londra, Goldman vede rally domanda cinese a fine anno

Inviato da Redazione il Mer, 13/08/2008 - 14:59
Dopo un calo nell'ordine del 6,7% nelle ultime tre sedute, tenta di risalire la china oggi il rame. Al London Metal Exchange il metallo rossastro fa segnare un progresso dell'1,65% a 7.268 dollari a tonnellata. Secondo gli esperti di Goldman Sachs, nel quarto trimestre dell'anno si assisterà a una forte crescita della domanda di rame da parte della Cina, principale paese consumatore di questo metallo.
COMMENTA LA NOTIZIA