Rame in declino a Shanghai e New York. Londra chiusa per festività

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 29/08/2011 - 09:03
Il rame a Shangai è in ribasso per la prima volta da tre giorni sulla scia del timore di una riduzione della domanda di materie prime da parte della Cina, dopo le misure sul credito e sull'inflazione nel Paese asiatico. Il metallo rosso a novembre ha fatto registrare un calo dello 0,6% a 10.505 dollari la tonnellata. L'alluminio e lo zinco con consegna a novembre a Shanghai si sono poco mossi, rispettivamente a 2.721 e a 2680 dollari la tonnellata. A New York il rame con consegna a dicembre ha registrato un calo dello 0,7% a 4,09 dollari la libbra, il primo da cinque giorni. Il London Metal Exchange è oggi chiuso per festività.
COMMENTA LA NOTIZIA