Rame: per Deutsche Bank il prezzo del metallo rossastro potrebbe scendere nel 2010 -2

Inviato da Micaela Osella il Mar, 10/11/2009 - 15:13
Le importazioni record nella prima metà dell'anno in Cina hanno sostenuto i prezzi del rame che sono più che raddoppiati nel corso di quest'anno. La Cina potrebbe importare nel 2010 quasi il 30% in meno di rame, stimano alla Deutsche Bank. "Ci aspettiamo che il governo di Pechino continuerà a effettuare investimenti e a spendere nel 2010, ma la situazione dei magazzini lasciano supporre che nel 2009 i prezzi del rame possano calare", aggiungono. Per quanto riguarda il 2009 le importazioni nette della Cina, che corrispondono a circa il 35% della domanda mondiale di rame, potrebbero più che raddoppiare dal 2008 a 3,3 milioni di tonnellate.
COMMENTA LA NOTIZIA