1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rame, Credit Suisse vede prossimo il rally, Xstrata il titolo consigliato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rame avrà un’impennata nella seconda metà dell’anno, non solo per l’andamento del dollaro nè per cause speculative, ma per la reale domanda dei mercati mondiali. Lo dicono gli analisti di Credit Suisse, che in un report prevedono che nei prossimi sei mesi il metallo rosso potrebbe sfondare quota 11 mila dollari la tonnellata. L’istituto svizzero consiglia Xstrata come migliore azione tra i player europei del rame, e ne stima il valore a circa 32 dollari per azione (£20), prevedendo il costo del rame a 2,50 dollari la libbra.