1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Rally nel finale per le piazze europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali borse europee chiudono la seduta in terreno positivo nonostante il profit warning lanciato dalla svedese Ericsson che ha chiuso le contrattazioni in flessione del 10%. Il produttore di telefonia mobile stima per il quarto trimestre ricavi nella parte bassa delle attese già annunciate al mercato.
A Francoforte l’indice Dax ha registrato un progresso dell’1,58%. In evidenza Merck (+5,45%), Deutsche Boerse (+4,85%) e Linde (+4,1%). In rosso Infineon (-0,99%), Hypo Real Estate (+0,59%) e Metro (-0,54%).
Sul listino parigino il Cac40 ha chiuso con un +1,36%. Sugli scudi Arcelor Mittal (+4,57%), Michelin (+4,72%) e Renault (+3,67%). Le vendite hanno frenato Veolia (-3,1%), StMicroelectronics (-1,65%) e Alcatel Lucent (-0,56%).
A Londra il Fste 100 ha chiuso con un +1,70%. Bene Icap (+12%), 3I (+7,2%) e British Land (+6,46%). In fondo al listino Northern Rock (-6,91%) e Astrazeneca (-0,54%).