1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rally di rame, alluminio e zinco nel 2012 (Goldman Sachs)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rialzisti su rame, alluminio e zinco, ribassisti sul nickel. Sono gli analisti di Goldman Sachs, che, nel loro odierno report “Metal Detector” prevedono per i prossimi 6-12 mesi un prezzo di 9 mila dollari la tonnellata e per lo zinco 2200 dollari la tonnellata, quotazioni spinte dalla Cina che in questo lasso di tempo dovrebbe tornare a crescere, ma meno alte di quanto previsto in precedenza (rispettivamente 9500 e 2400 dollari la tonnellata per i due metalli). Goldman si aspetta infatti una maggior disponibilità in termini di offerta. Un surplus nell’offerta che porta gli analisti ad abbassare la previsione sul nickel dai precedenti 21 mila dollari per tonnellata agli attuali 18.600.