Rally di Mentor (+90,34%) a Wall Street dopo acquisizione da parte di Johnson & Johnson

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Raffica di acquisti su Mentor Corporation a Wall Street. Le azioni della società leader nei prodotti medici per l’estetica guadagnano oltre 90 punti percentuali a 30,74 dollari per azione. Una spinta rialzista poderosa dopo che Johnson & Johnson, che in questo momento perde il 2,01% a 57,40 dollari, ha messo sul piatto un corrispettivo complessivo di 1,07 miliardi di dollari, pari a 31 dollari per ogni azione Mentor. L’operazione avviene quindi a un premio del 92% rispetto al prezzo di chiusura di Mentor di venerdì.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Stati Uniti: -0,1% scorte all’ingrosso marzo

Le scorte all’ingrosso statunitensi nel mese di marzo hanno segnato una contrazione mensile pari allo 0,1%. Il dato è inferiore al +0,2% precedente e sotto il +0,2% stimato dagli analisti. Le scorte al dettaglio segnano invece un incremento pari al…

MACRO

Germania: +2% a/a per inflazione ad aprile

Nella lettura preliminare di aprile l’inflazione in Germania è salita al 2% su base annua rispetto al +1,6 della passata rilevazione e al +1,9% indicato dagli analisti. Su base mensile l’inflazione è ferma rispetto al +0,2% della precedente rilevazio…