Rally di Enel a Piazza Affari: Equita conferma il "buy"

Inviato da Luca Fiore il Mar, 27/09/2011 - 13:01
Quotazione: ENEL
+4,64% a Piazza Affari per il titolo Enel che si porta a 3,16 euro. Ieri il Tesoro spagnolo ha collocato 1,5 miliardi di titoli a garanzia del debito verso le società elettriche (750 milioni la quota di Endesa). I proventi dell'operazione saranno utilizzati per ripagare il debito nei confronti della controllata spagnola di Enel. Il processo di securitization era stato sospeso nei mesi scorsi (e il processo allungato al 2012) a causa dell`esplosione degli spread.

"Il governo Spagnolo -si legge in una nota diffusa da Equita- conferma gli impegni presi per il ripagamento del deficit tariffario, ormai per più della metà del debito complessivo ad oggi. Incassati da Enel (da inizio anno) circa 4.5 EUR bn, ne rimangono in sospeso circa 4 EURbn". Equita ha quindi annunciato di aver confermato la raccomandazione di acquisto con prezzo obiettivo a 5 euro. "A questi prezzi Enel è decisamente sottovalutata" si legge nella nota.
COMMENTA LA NOTIZIA