1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rai Way si sintonizza su Piazza Affari: tutti i dettagli dell’Ipo, valorizzazione fino a 952 mln di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo tentativo di attracco a Piazza Affari. Questa volta a provarci è Rai Way, società attiva nella gestione e sviluppo di reti di trasmissione e diffusione radiotelevisiva per la RAI, dopo i numerosi flop degli ultimi mesi con la rinuncia alla quotazione da parte di Rottapharm, Sisal, Italiaonline, Intercos e Fedrigoni.

Arrivato ok di Borsa Italiana, oggi atteso nulla osta Consob
Borsa Italiana ieri sera ha disposto l’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie Rai Way. La data di inizio delle negoziazioni (che dovrebbe essere il prossimo 19 novembre) verrà stabilita con successivo Avviso della Borsa Italiana subordinatamente alla verifica della sufficiente diffusione degli strumenti finanziari. Atteso invece per oggi il nulla osta Consob alla pubblicazione del prospetto informativo.
L’Ipo dovrebbe quindi partire già lunedì prossimo (3 novembre) e si protrarrà fino al 13 novembre. Il giorno del debutto a Piazza Affari di Rai Way dovrebbe essere il 19 novembre.

Tutti i dettagli dell’Ipo Rai Way: valorizzazione massima di 952 mln
L’Offerta pubblica di vendita (Opv) delle azioni Rai Way prevede la cessione da parte della RAI di una quota di minoranza di azioni ordinarie Rai Way. L’intervallo di valorizzazione indicativa di rai Way è stato fissato compreso tra un minimo di 802,4 milioni di euro e un massimo di 952 milioni di euro, pari a una forchetta di prezzo tra un minimo di 2,95 euro per azione ed un massimo di 3,50 euro. Saranno offerte 83.000.000 azioni, corrispondenti a circa il 30,51% del capitale sociale, prevedendo inoltre la concessione da parte della Rai, a favore dei coordinatori dell’offerta globale di un’opzione di sovrallocazione e di greenshoe per massime 12.000.000 azioni. Conseguentemente, presupponendo l’adesione totale all’offerta e l’esercizio delle opzioni di sovrallocazione e greenshoe, l’offerta globale sarà pari al 34,93% del capitale sociale di Rai Way.
Rai Way, attiva nella gestione e sviluppo di reti di trasmissione e diffusione radiotelevisiva per la RAI, ha chiuso i primi 9 mesi del 2014 con ricavi pro-forma di 155,2 milioni di euro e un utile netto pro-forma di 26,9 mln di euro.