1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Rai: da canone oltre il 60% degli introiti, evasione pari al 27%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Corte dei Conti, che ha preso in esame i bilanci della Rai relativi al biennio 2011-2012, rimarca come l’introito derivante dal pagamento del canone Rai ha rappresentato circa il 60,5% dei ricavi nel 2011 e il 68% nel 2012, contro circa il 31,3% (26% nel 2012) della pubblicità e circa l’8,2 % (il 6% nel 2012) degli altri ricavi. “L’entrata da canone – rimarca la Corte dei Conti – è rimasta notevolmente compromessa dalle crescenti dimensioni dell’evasione, stimata nel biennio nell’ordine del 27% circa, superiore per quasi 19 punti percentuali rispetto alla media europea”.