1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Quirinale: terza fumata nera, si procede col quarto round

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Terza fumata nera nell’elezione del nuovo presidente della Repubblica da parte del Parlamento in seduta comune. Secondo i dati diffusi dalle agenzie su 949 votanti, 250 voti a favore di Stefano Rodotà, solo 22 per Romano Prodi e 34 per Massimo D’Alema. Le schede bianche sono state 465. Se nei primi tre scrutini è necessaria la maggioranza dei due terzi, pari a 672 voti, dei 1007 elettori, dal quarto scrutinio in poi è sufficiente la maggioranza semplice, pari a 504 voti. Dopo i primi tre scrutini nei quali nessuno ha ottenuto il quorum richiesto, nel pomeriggio si procede a una quarta votazione.