Quantas: vicina la chiusura delle basi di Tullamarine e Avalon

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 21/05/2012 - 11:07
E' crisi per la compagnia aerea australiana Quantas, che da mesi combatte con una situazione difficile soprattutto dal punto di vista delle risorse umane. Dallo scorso agosto sono state annunciate riduzioni del personale per oltre 2000 unità. Ultimi della serie 500 ingegneri, che vedranno terminare i propri contatti per una politica di generale riduzione dei costi della compagnia. A danneggiare i conti è l'aumento nei costi del carburante; la dirigenza cerca ora nuove soluzioni tecnologiche che limitino le perdite in questo senso. Possibili inoltre le chiusure dei siti di manutenzione di Tullamarine (Melbourne) e di Avalon, per concentrarsi maggiormente nella città di Brisbane.
COMMENTA LA NOTIZIA