1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Quali tipologie per i fondi pensione? (Fondionline.it) -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La seconda distinzione è tra fondi pensione negoziali e fondi pensione aperti. Il primo gruppo comprende tutti gli strumenti previdenziali istituiti a beneficio di: lavoratori dipendenti pubblici e privati della stessa categoria contrattuale, comparto, raggruppamento, territorio, ente, impresa o gruppo di imprese, inclusi i lavoratori atipici; lavoratori autonomi e liberi professionisti; soci lavoratori di cooperative. Nel caso dei lavoratori dipendenti sono previsti solo fondi pensione a contribuzione definita.
Nel caso dei lavoratori autonomi sono consentiti anche fondi pensione a prestazione definita. I fondi pensione negoziali possono essere istituiti attraverso: i contratti collettivi, anche aziendali, promossi dai sindacati dei lavoratori e dei datori di lavoro; gli accordi tra lavoratori autonomi e liberi professionisti; gli accordi tra soci lavoratori di cooperative promossi da associazioni nazionali del movimento cooperativo. Dopo aver dato vita allo strumento previdenziale, le parti sociali si accordano sulle modalità di partecipazione dei loro rappresentanti al fondo. (segue)