Qualcomm: per Merrill beneficerà del dopo Nokia nel CDMA

Inviato da Marco Barlassina il Ven, 23/06/2006 - 12:30
Qualcomm si appresta a godere della fine della joint venture tra Nokia e Sanyo e dell'uscita della società finlandese dalla tecnologia CDMA. E' questa la convinzione degli analisti di Merrill Lynch, che in un report odierno indicano come conseguenza finale un incremento degli utili della società statunitense nel 2007. In particolare secondo Merrill, Qualcomm potrebbe incrementare la propria quota di mercato nei chip per dispositivi con tecnologia CDMA. Le stime dell'istituto tedesco vedono un incremento dell'8% delle vendite di Qualcomm a partire dal 2007.
COMMENTA LA NOTIZIA