Quadro tecnico costruttivo nel breve per il FTSE Mib, Fiat mette nel mirino i massimi 2014

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 02/05/2014 - 11:42

Riprendono le contrattazioni dopo la pausa del primo maggio. L'impostazione tecnica del paniere italiano vede un'impostazione costruttiva per il FTSE Mib. I corsi del basket veleggiano in prossimità delle resistenze statiche di area 21.950 punti, tuttavia il sostegno mostrato dal transito sul daily chart della media mobile di breve in area 21.645 punti e il completamento del pull back delle resistenze statiche di breve poste in prossimità dei 21.670 punti avvenuto con i minimi dello scorso 30 aprile sembrano elementi tecnico-grafici favorevoli a un nuovo allungo dei corsi del paniere. In quest'ottica il FTSE Mib metterebbe nel mirino i massimi del 2014 registrati in area 22.210 punti. A livello di singole storie societarie, indicazioni rialziste emergono sul daily chart di Fiat. Impostazione tecnica interessante anche per Generali, con il titolo del Leone di Trieste che in caso di accelerazioni oltre le resistenze statiche e psicologiche presenti nell'intervallo tra i 17 e i 17,05 euro farebbe scattare un nuovo segnale d'acquisto. L'azione uscirebbe dalla fase di sostanziale lateralità che ne ha caratterizzato l'evoluzione dei prezzi di Borsa dalla seconda decade di gennaio in poi.


COMMENTA LA NOTIZIA