1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

QE: gli esperti al Global Economic View dubbiosi sulla loro reale efficacia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le misure straordinarie messe in campo dalla Federal Reserve non hanno convinto appieno gli esperti. Raghuram Rajan, professore all’Università di Chicago, intervenuto al “Global Economic View – Prospettive dopo le elezioni americane” evento on-line organizzato da Advantage Financial, è convinto che più si andrà avanti con l’adozione di tali politiche anticonvenzionali più si assisterà ad un indebolimento dei loro effetti. Il primo Quantitative Easing, ha spiegato Rajan, è servito ad abbassare i tassi d’interesse riportando una maggiore fiducia e mostrando così i suoi effettivi positivi. Ma già dalla secondo acquisto da parte della Fed, gli effetti si sonno fatti vedere solo sui tassi di lungo termine più che sull’economia reale. Sulla stessa lunghezza d’onda Lorenzo Bini Smaghi dell’Università di Harvard, intervenuto anch’egli al forum online: i QE hanno mostrato effetti sempre meno incisivi. Ma ha aggiunto: le misure anticonvenzionali servono a risolvere problemi anticonvenzionali, presenti in Europa. Il Vecchio Continente infatti soffre di profonde differenze a livello di singoli Paesi. Negli Stati Uniti invece bisogna affrontare problematiche diverse, come la necessità di stimolare la domanda.