FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La compagnia aerea australiana Qantas Airways ha accettato l’offerta migliorativa da 8,7 miliardi di dollari, lanciata da Macquarie Bank e dal gruppo di private equity Texas Pacific Group. L’offerta da 5,6 dollari australiani per azione è stata approvata all’unanimità dal cda di Qantas, dopo che ieri aveva respinto una proposta da 5,5 dollari australiani.