1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

PwC: sondaggio tra i Ceo evidenzia crollo della fiducia, ripresa sarà lenta -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo il sondaggio di PWC, il pessimismo è prevalso in tutte le aree geografiche, in tutti i settori aziendali e a tutti i livelli dello sviluppo economico: in Nord America e in Europa occidentale solo il 15% dei Ceo ha espresso fiducia sulle prospettive di crescita dei prossimi 12 mesi, nelle economie emergenti dell’ Europa centro orientale e dell’ America Latina i Ceo fiduciosi salgono al 21% e nell’area Asia-Pacifico arrivano al 31%. “Velocità e intensità della recessione hanno determinato una crisi globale di fiducia e sconvolto i Ceo – ha commentato Samuel A. DiPiazza, Jr., Global Ceo di PricewaterhouseCoopers – fortemente preoccupati per l’immediata sopravvivenza delle proprie aziende. Anche in economie un tempo in forte crescita, oggi le aziende devono fare i conti con problematiche come mancanza di credito, stagnazione dei mercati dei capitali e crollo della domanda”.
L’impatto della recessione sulle principali economie mondiali rimane la principale preoccupazione per l’85% dei Ceo intervistati. Il 72% degli intervistati è preoccupato da ulteriori sconvolgimenti sui mercati dei capitali, il 55% dall’eccessiva regolamentazione , il 50% dai costi energetici e il 46% dalla difficoltà di reclutare risorse valide. A preoccupare maggiormente i ceo italiani è la crisi dei paesi occidentali e dalla crescente competizione dei paesi emergenti.