Putin: il referendum in Crimea si è tenuto in conformità alle norme internazionali

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 18/03/2014 - 13:43
"In Crimea si è tenuto un referendum in pieno rispetto delle procedure democratiche e delle norme del diritto internazionale. L'affluenza alle urne è stata di oltre l'82% degli elettori, tra di loro più del 96% ha votato per l'unificazione con la Russia. Questi numeri parlano da soli" ha detto il presidente russo, Vladimir Putin, al Cremlino, davanti ai deputati della Duma di Stato, dei componenti del Consiglio della Federazione, dei governatori delle regioni e i rappresentanti della società in relazione all'appello della Repubblica di Crimea e della città di Sebastopoli per l'adesione alla Federazione Russa.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA