1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Puma in calo del 3,42% a Francoforte, Credit Suisse riduce tp a 200 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta tinta di rosso per Puma a Francoforte. A qualche giorno di distanza dai conti per il 2008 sotto le attese degli analisti, il titolo del gruppo dell’abbigliamento sportivo tedesco cede il 3,42% a 123,50 euro per azione. A appesantire le azioni Puma anche le valutazioni di Credit Suisse che ha rivisto al ribasso sia le stime sull’utile per azione (Eps) 2009/2010 sia il target price. Nella nota che porta la data di oggi, gli esperti della banca svizzera hanno abbassato le previsioni dell’Eps per il 2009 e per il 2010 di Puma rispettivamente a 14,3 euro e 14,9 euro dalle precedenti stime a 15,4 euro e 18,1 euro. Credit Suisse ha confermato la raccomandazione “outperform” e ridotto il prezzo obiettivo da 220 a 200 euro per azione.