1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pubblicità: investimenti in Italia saliti dell’8% a giugno, bene soprattutto il canale Tv

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mercato degli investimenti in pubblicità in Italia è cresciuto grazie soprattutto al canale televisivo che ha sfruttato l’evento degli Europei di Calcio. E’ ciò che è emerso dai dati pubblicati oggi da Nielsen. A giugno la pubblicità è cresciuta dell’8,1%, mentre se si aggiungesse anche la stima della raccolta sulla porzione di web attualmente non monitorata (principalmente search e social), il mercato chiuderebbe giugno a +9,1 per cento.
Relativamente ai singoli mezzi, si segnala l’ottimo risultato della TV che, trainata dagli Europei di calcio, ha registrato un +17,8%. Positivo l’andamento per i periodici, con un +1% a giugno, mentre per i quotidiani si è evidenziato un -3,6%. Il mese di giugno è negativo per il mezzo radio, in calo del 4,8%. Internet ha registrato un decremento del 2,1% a giugno.
Nei primi sei mesi il mercato della pubblicità ha mostrato un aumento degli investimenti del 3,5% rispetto allo stesso periodo del 2015.