Pubblicità: Nielsen, investimenti in calo del 17,4% nel primo semestre

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 05/08/2013 - 11:52
Il primo semestre 2013 si chiude con un decremento degli investimenti pubblicitari del 17,4%, per un ammontare complessivo di 3 miliardi e 355 milioni di euro investiti in comunicazione dalle aziende italiane, in calo di poco più di 706 milioni rispetto alla prima metà dello scorso anno. Lo annuncia Nielsen in un comunicato. "Nonostante sia di questi giorni la notizia di un'accelerazione della ripresa negli Stati Uniti, la crisi continua a farsi sentire nel nostro tessuto produttivo, rispecchiandosi sulla comunicazione" spiega Alberto Dal Sasso, advertising information services business director di Nielsen. "In particolare, il saldo tra le imprese che sono entrate e uscite dal mercato dell'advertising è pari a -1.268 (-8,8%), mentre quelle investitrici hanno ridotto mediamente dell'8,6% il budget per la comunicazione".
COMMENTA LA NOTIZIA